Wang Qiang

Pechino, 1971. Vive e lavora tra Germania e Cina

Dopo il diploma presso il dipartimento di Printmaking alla Central Academy of Fine Arts di Pechino, nel 1999 Qiang si trasferisce alla Kunstakademie di Dusseldorf sotto la guida del pittore tedesco Konrad Klapheck. Nel 2004 vince una borsa di studio presso Kultur Bahnhof Eller sempre a Dusseldorf. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre collettive quali MEMO II (2014) and MEMO I (2013) presso la galleria White Space di Pechino e The Future is already here (2011) presso Today Art Museum di Pechino. Tra le mostre personali HOLZWEGE (White Space Beijing 2013), Venus Hotel (White Space Beijing 2011), Well Lighted Places (Yun Gallery, Pechino 2010) e Kultur Bahnhof (Dusseldorf 2004). Picture Perfect è la sua prima mostra in Italia.

Wang Qiang

Pechino, 1971. Vive e lavora tra Germania e Cina

Dopo il diploma presso il dipartimento di Printmaking alla Central Academy of Fine Arts di Pechino, nel 1999 Qiang si trasferisce alla Kunstakademie di Dusseldorf sotto la guida del pittore tedesco Konrad Klapheck. Nel 2004 vince una borsa di studio presso Kultur Bahnhof Eller sempre a Dusseldorf. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre collettive quali MEMO II (2014) and MEMO I (2013) presso la galleria White Space di Pechino e The Future is already here (2011) presso Today Art Museum di Pechino. Tra le mostre personali HOLZWEGE (White Space Beijing 2013), Venus Hotel (White Space Beijing 2011), Well Lighted Places (Yun Gallery, Pechino 2010) e Kultur Bahnhof (Dusseldorf 2004). Picture Perfect è la sua prima mostra in Italia.