Taisuke Mohri

Sapporo, 1983, vive e lavora in Giappone.

Frequentando il corso di laurea in “Arti Industriali” presso la Tokyo Art University, Taisuke Mohri ha potuto sperimentare differenti tecniche artistiche e materiali per poi caratterizzare la propria cifra espressiva attraverso l’uso delle matite colorate e dei disegni basati su “una visione naturalistica della rappresentazione”.
Il suo lavoro è stato presentato in molte mostre personali, come Archive (al Shinwa Art Museum di Tokyo) e Plug (alla galleria LE DECO di Tokyo).
Taisuke Mohri è inoltre stato vincitore del Fujino Prize e nel 2012 ha esposto nella sua prima personale dal titolo The Cracked Portraits presso Frantic Gallery di Tokyo. Picture Perfect è la sua prima mostra in Italia.

Taisuke Mohri

Sapporo, 1983, vive e lavora in Giappone.

Frequentando il corso di laurea in “Arti Industriali” presso la Tokyo Art University, Taisuke Mohri ha potuto sperimentare differenti tecniche artistiche e materiali per poi caratterizzare la propria cifra espressiva attraverso l’uso delle matite colorate e dei disegni basati su “una visione naturalistica della rappresentazione”.
Il suo lavoro è stato presentato in molte mostre personali, come Archive (al Shinwa Art Museum di Tokyo) e Plug (alla galleria LE DECO di Tokyo).
Taisuke Mohri è inoltre stato vincitore del Fujino Prize e nel 2012 ha esposto nella sua prima personale dal titolo The Cracked Portraits presso Frantic Gallery di Tokyo. Picture Perfect è la sua prima mostra in Italia.